Partecipa ad una dimostrazione della Polizia ma viene uccisa da agente

Tragedia in Florida, a Punta Gorda, dove una donna 73enne è stata uccisa per sbaglio da un agente, durante una dimostrazione di polizia rivolta ai cittadini. Mary Knowlton, questo il nome della donna, stava partecipando all'esercitazione cosiddetta «shoot-don't shoot» , nella quale lei faceva la parte del poliziotto mentre un vero agente di polizia fingeva di essere un aggressore. Quest'ultimo ha sparato con una pistola nella quale erano caricati proiettili veri. «Quello che posso dirvi sicuramente è che non sapevamo che ci fossero munizioni reali», ha riferito il capo della polizia di Punta Gorda, Tom Lewis in una conferenza stampa, precisando che l'ufficiale che ha sparato, messo in congedo amministrativo, si è detto «profondamente colpito e assolorato» dall'accaduto. Sull'incidente indagano le autorità della Florida, come riporta anche la stampa locale. Fonte: Leggo
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07