Fumo: vietato in tutte le spiagge d'Italia


Continua la linea dura contro i fumatori d'Italia, per i quali oltre al rischio di multe salate se gettano i mozziconi sulla sabbia, si profila un vero e proprio divieto di fumo mentre ci si trova al mare. A chiederlo è il Codacons che invoca l'estensione del divieto, già previsto dalle recenti normative in auto, in presenza di donne in stato di gravidanza e minori, e in certi casi anche all'aperto, come nelle "pertinenze esterne delle strutture universitarie ospedaliere, presidi ospedalieri e IRCCS pediatrici e alle pertinenze esterne dei reparti di ginecologia e ostetricia, neonatologia e pediatria delle strutture universitarie ospedaliere e dei presidi ospedalieri e degli IRCCS".
Fonte: StudioCataldi
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07