L'affitto è troppo alto, l'inquilino uccide di botte il proprietario di casa



Un italiano residente a Tivoli è stato massacrato a calci e pugni. E' stato trovato cadavere poco prima dell'alba da un passante su un tratto di via Empolitana a Tivoli. Subito sono stati allertati i soccorsi e uan pattuglia dei carabinieri è intervenuta a tempo di record riuscendo a fermare un uomo completamente coperto di sangue. Si tratterebbe di un albanese. Da una prima ricostruzione pare che lo straniero fosse affittuario di una stanza persso l'abitazione della vittima. A scatenare l'aggressione mortale una discussione sul mancato pagamento del canone d'affitto. Fonte Leggo


2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07