I 10 modi per capire quando una relazione è finita

#1 Il vostro rapporto è inconsistente
Non sei in grado di stabilire i confini del vostro rapporto. Un giorno è presente e il giorno dopo si nega, a volte soddisfa i tuoi bisogno e il giorno dopo non li vede nemmeno. Con un contorno così sfumato non capisci cosa può darti. #2 Lui / lei non fa mai un passo in più
A volte abbiamo solo bisogno che il nostro partner superi la routine e ci dimostri la sua capacità di intervenire quando non è ovvio. Se manca questo, manca molto.

#3 Ha sempre delle scuse
Deludere è normale, non si possono soddisfare tutte le aspettative del partner. Però quando la delusione diventa la normalità significa che qualcosa non funziona. Le scuse sono il miglior indicatore di questa deriva.

#4 Ti fa dubitare di te
Chi sta con te crede in te. Altrimenti il rapporto è sbilanciato. Se chi sta con te ti fa dubitare di quello che fai o di quello che sei significa che forse ti resta vicino solo per proteggerti. Un intento nobile che però rischia di esaurire le energie della coppia.

#5 Hai più domande che risposte
All’inizio di un rapporto è normale avere molte domande da fare al tuo partner. Con il tempo ottieni le risposte e impari a conoscerlo. Quando la relazione non si evolve in questo modo rischi di arenarsi nei non detti.

#6 La tua assenza non lo / la interessa
È normale desiderare di avere accanto la persona con cui desideri condividere la vita. Se non è così significa che la sua presenza la appesantisce.

#7 In lui / lei vedi i tuoi ex
Sicuramente il tuo partner odierno possiede delle caratteristiche già osservate in precedenza nei tuoi ex. Ma quando ti concentri solo sulle caratteristiche negative e intravedi le stesse dinamiche che hanno portato alle precedenti rotture, significa che il tuo cervello ha messo in moto delle analogie distruttive.

#8 Non ti supporta
La vita è difficile quando ci si mette in gioco. La persona che ti sta accanto dovrebbe aiutarti ad affrontare le sfide di tutti i giorni.

#9 Ti mente
La fiducia si costruisce con la sincerità, anche quella più dolorosa. La bugia è l’anticamera del disinteresse. È come se lui / lei non avesse voglia di impegnarsi per conquistare la tua fiducia.

#10 Di fronte ai tuoi dubbi sulla relazione non fa niente per recuperare

Uno sbandamento può capitare a chiunque, l’importante è avere la voglia di riportare il rapporto sui binari giusti. Quando manca questo impegno, mancano i presupposti per qualsiasi tipo di progettualità.Fonte Psiche.org


2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07