Facebook, "ciò che postate diventa pubblico": migliaia di utenti condividono il post-bufala

La solita catena di Sant'Antonio che si aggira sul web. L'ultimo messaggio bufala, segnala la polizia sulla pagina Facebook 'Una vita da social', riporta il seguente testo: "Scadenza domani!!! Tutto quello che avete postato diventa pubblico da domani. Anche i messaggi che sono stati eliminati o le foto non autorizzate". "Facebook è ora un'entità pubblica - si legge tra l'altro - Tutti i membri devono pubblicare una nota come questa". Quindi "copia e incolla per stare sul sicuro". "Ovviamente si tratta di una bufala - scrive la polizia - Copiando e incollando contribuirete solo a divulgare la solita ‪#‎catenadisantantonio‬". Fonte Leggo


2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07