Cremato dalla famiglia dopo la sua morte: si è presentato alla porta di casa dopo 3 anni

Qualcuno dovrà dare delle risposte alla famiglia di Ma Jixiang, un uomo cinese malato di mente: circa tre anni fa, dopo aver saputo dai medici della struttura che lo ospitava, della sua prematura morte, la famiglia decise di creamarlo e di fargli un funerale per onorare al meglio la sua scomparsa. Ma ora il colpo di scena: l'uomo che si pensava essere morto e che è stato cremato dai suoi familiari era in realtà un altra persona: tutto è accaduto in Cina, nella provincia di Hunan. Ma in tutto questo tempo, che cosa ne è stato di Ma Jixiang? Sembra proprio che qualcuno, approfittando dei suoi deficit mentali, si sia approfittato di lui e lo abbia costretto a lavorare all'interno di una fabbrica. Dopo essere fuggito, però, l'uomo è riuscito a trovare la via di casa e a raccontare la sua storia. Fonte: Leggo
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07