Tenta di uccidere il marito con il collirio

Una donna di Springfield, Missouri, è stata arrestata con l’accusa di aver tentato di uccidere il marito con il collirio, dopo che una collega della donna, a cui questa aveva confidato il tentativo di omicidio, ha avvertito la polizia.
La donna aveva versato mezza bottiglia di collirio nel té dell’uomo. La dose non è stata tale da risultare fatale (anche se in grosse quantità, effettivamente il collirio può causare il coma di chi lo ingerisce), però l’uomo ha avuto problemi di stomaco per diverso tempo, motivo per il quale la donna sarà adesso processata per  tentato omicidio e lesioni. Fonte Notizie del mondo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07