A 17 anni ha due lauree, brevetto di pilota, lavora per la NASA e ha scritto due libri

A 17 anni molti ragazzi faticano a immaginare chiaramente il proprio futuro, e prima di realizzare le proprie aspirazioni comunque spesso bisognerà aspettare ancora a lungo. Moshe Kai Cavalin però a 17 anni vanta ha raggiunto una serie di traguardi che altri non raggiungono in tutta la vita.
Il ragazzo infatti ha due lauree, è un autore pubblicato, ha (quasi) il brevetto di volo, e lavora per la NASA. A dir la verità, Moshe, come si può immaginare, è sempre stato un bimbo prodigio, iscritto a otto anni al East Los Angeles College (conquistando così il primato di più giovane studente universitario degli USA), laureandosi a nove anni. Alla stessa età ha anche scritto la sua prima autobiografia, che è diventata un best seller. A quindici anni ha conseguito la sua seconda laurea, e sta studiando per la terza, se non fosse che ha dovuto mettere un po’ da parte gli studi perché la NASA lo ha assunto.
Nonostante i suoi successi, Moshe dice di essere un ragazzo assolutamente normale, ed è un po’ infastidito quando la gente lo chiama “genio”: “E’ un po’ esagerato. Il mio caso non è così speciale, è solo una combinazione di educazione, motivazione e ispirazione. Non mi confronto con le altre persone. Cerco solo di fare il meglio che posso”, spiega il ragazzo.
Il suo professore di matematica sottolinea come in effetti i successi siano legati al duro lavoro: “Molta gente crede che sia un ‘genio’, che tutto gli venga naturale. In realtà è uno che si dà da fare, molto più di qualunque studente abbia mai avuto”. Fonte Notizie del mondo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07