Costringe due bambine a fare sesso con lei:giovane mamma condannata a 9 anni

Ashley Ragusa, 32 anni, è stata condannata per l'accusa di violenza sessuale su minore. La donna dell'Ohio avrebbe costretto due bambine a fare sesso con lei per più volte. La donna, dopo le indagini, ha ammesso le sue colpe e ha raccontato la sua vita.
Secondo quanto riporta il Mirror, Ashley avrebbe subito un forte choc dopo la morte del padre: «Mi rendo conto di aver fatto soffrire quelle ragazzine. è tremendo quello che ho fatto ma non sono riuscita a controllarmi», ha ammesso in lacrime la donna, «Mi vergogno e non riconosco quella persona».
Dopo il lutto per il padre Ashley ha infatti iniziato a fare uso di droghe e abusare di alcol, il che la portava ad un costante stato di alterazione. Fonte Il mattino
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07