Coppia uccisa in casa: Lui sgozzato, lei buttata giù dal balcone

Una coppia di 70enni è stata uccisa nella sua villetta di Palagonia, nel Catanese. A scoprire i cadaveri è stata fatta dalla polizia, dopo controlli sul ritrovamento di un telefonino rubato. Lui è stato sgozzato, lei è stata lanciata dal balcone. Il movente sarebbe una rapina. Controlli sono in corso su un extracomunitario che era stato fermato dagli agenti al Cara di Mineo.
Le indagini sono state avviate dopo che la polizia ha trovato all'ingresso dal Cara di Mineo, nell'ambito di controlli continui, un uomo della Costa d'Avorio in possesso di cellulare, computer e videocamera in un suo borsone. Una pattuglia di carabinieri si è recata a casa del proprietario del telefonino a Palagonia per accertamenti e ha fatto la tragica scoperta. L'uomo è al momento accusato della ricettazione del materiale rubato, ma accertamenti sono in corso. Fonte Tgcom
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07