Il partner è premuroso o chiede attenzioni? Lo studio: ecco come capirlo dalle mani

Nelle relazioni siete premurosi? Cercate un partner attento ai vostri bisogni? Un indizio su come si è in amore e cosa si cerca in una storia può venire dalla mano.
LE MANI DEGLI UOMINI Secondo un team di ricercatori canadesi, infatti, gli uomini esposti a più testosterone quando erano ancora nel pancione della mamma, avrebbero il dito indice più corto dell'anulare. Questi uomini tenderebbero ad essere più atletici, aggressivi, ma anche più inclini a offrire la cena alla partner, comprarle fiori e doni, e persino a indossare il profumo per fare colpo. Insomma, tendono più degli altri a mettere mano al portafogli, per la gioia della propria metà. Discorso simile per le donne esposte di più agli estrogeni prima della nascita. In questo caso, però, si ha l'indice più lungo dell'anulare. Il risultato però è lo stesso: si è più inclini a coprire di attenzioni e doni i potenziali partner. Secondo i ricercatori, dunque, la lunghezza delle dita della mano sarebbe una spia dell'esposizione agli ormoni nell'utero materno. Il team canadese, riferisce il 'Daily Mail', parla di mano 'mascolinizzata' e mano 'femminilizzata'.

LE MANI DELLE DONNE Avere un indice più lungo dell'anulare è spia di una maggior esposizione agli estrogeni (ormoni femminili) nel pancione, mentre se si ha un anulare più lungo si è stati esposti maggiormente al testosterone (ormone maschile), dicono i ricercatori, che hanno condotto due indagini su studenti universitari per capire in che modo le caratteristiche della mano influenzano la personalità. Ebbene, «per attrarre le donne, gli uomini con dita mascolinizzate sono più inclini a offrire la cena in ristoranti carini, indossare un profumo speciale, andare in palestra e fare regali», spiega Marcelo Nepomuceno della Montreal University, autore dello studio. Ma il testosterone non sembra avere lo stesso effetto sulle donne: in questo caso sono quelle più esposte agli estrogeni a impegnarsi di più per fare colpo. Sono anche più inclini a truccarsi, usare creme e oli, indossare gioielli e orecchini, scegliere profumi costosi, oltre che a fare regali romantici ai potenziali fidanzati. «Insomma, l'esposizione agli estrogeni nel pancione porta le donne a spendere più tempo ed energia nel tentativo di impressionare un partner», scrivono i ricercatori sul 'Journal of Consumer Psychology. Fonte Leggo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07