Uccide la moglie a bastonate

Un pensionato di 91 anni ha ucciso la moglie, di 83, nell'abitazione di famiglia a San Mauro Forte (Matera), colpendola diverse volte con un bastone, non si sa ancora se al culmine di un litigio o in preda ad uno scatto di rabbia. Il cadavere è stato trovato nella camera da letto dei coniugi dalla figlia che era andata dai genitori per invitarli al pranzo di Pasqua. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari.
L'omicidio sarebbe avvenuto nelle prime ore di domenica mattina poco dopo che i coniugi si erano svegliati. I carabinieri hanno interrogato già l'uomo per cercare di chiarire la dinamica del delitto. Fonte TgCom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07