Tinge il gatto di rosa per abbinarlo all'abito: l'animale muore avvelenato

Una scrittrice e modella russa, Lena Lenina ha reso il suo gatto una vera e propria attrazione, tingendolo completamente di rosa, il suo colore preferito, per una festa, il Pink Party e per abbinarlo al suo look.

Ma la povera bestiola è rimasta avvelenata leccandosi il pelo ed è morta poco dopo. La notizia ha attirato le aspre critiche degli animalisti che si sono scagliati contro la donna. La Lenina si è difesa dicendo che il suo veterinario le aveva assicurato che il colorante non fosse nocivo per l'animale, anzi.

"Il colore rosa è stato appositamente scelto per le sue proprietà curative: rafforza i peli del gatto - ha commentato Lena Lenina -. Il mio veterinario mi ha detto che sarebbe stato utile tingerlo di rosa", ha concuso la donna.Fonte Il Mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07