Dodicenne organizza raid punitivo contro coetanea che fa avance al suo ragazzo

Un nuovo caso di violenza tra ragazzi scuote la comunità e fa il giro dei social network. La vittima è una 12enne di Marano, punita dal branco per le avance a un ragazzino già fidanzato. L'episodio di violenza, reso noto solo oggi - e che oscura la giornata di festa dedicata alle donne - risale a venerdì scorso. I fatti si sarebbero verificati all'esterno di una scuola media di Marano.

La spedizione punitiva sarebbe stata organizzata dalla fidanzatina del ragazzo, anche lei 12enne oggetto delle avance della rivale. Sono volati calci, pugni e schiaffi, con la ragazzina vittima dell'inaudita violenza che avrebbe riportato la frattura di una costola. L'episodio, comunque, non è stato denunciato alle forze dell'ordine.Fonte il mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07