La 'vedova nera', si sposa e poi uccide i mariti: "Ne ha fatti fuori 5 per intascare i soldi"

È stata soprannominata "vedova nera" Chisako Kakehi, una donna di 68 anni accusata di aver ucciso il quarto marito, ma con il dubbio che abbia ucciso tutti e 5 gli uomini della sua vita per prendersi i loro averi che ammontano a 7 milioni di dollari totali
La donna, che si dice innocente, è stata arrestata nei giorni scorsi con l'accusa di aver somministrato cianuro all'ultimo marito, Isao, trovato morto nella sua casa di Kyoto. La presunta 'vedova nerà, secondo i sospetti, avrebbe negli anni ucciso anche i suoi precedenti compagni, tra cui altri 3 mariti, ereditando un miliardi di yen (circa 6,8 milioni dollari) tra assicurazioni sulla vita, immobili e conti in banca. Una fortuna che ha però perso in una serie di investimenti sbagliati fino a ritrovarsi piena di debiti quando ha deciso di sposare l'ultimo, Isao.

Tutti i suoi quattro mariti erano stati 'sceltì attraverso attraverso agenzie matrimoniali a cui si era rivolta con la richiesta di un 'partner' più anziano, ricco, senza figli e che viveva da solo. Chisako Kakehi si dice comunque innocente: «Voglio sapere perchè tutte queste cose sono accadute. Non solo il tipo di donna che cerca a tutti i costi un marito, sia ben chiaro», ha ripetuto più volte. Fonte Leggo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07