Napoli, picchia la ex moglie con calci e pugni in strada: arrestato

Picchia a calci e pugni l'ex moglie incontrata per strada: un uomo di 43 anni è stato arrestato dai carabinieri a Napoli, in via Foria, mentre al culmine di una lite per futili motivi, picchiava a calci e pugni l'ex moglie, una 36enne.

Con successive verifiche i carabinieri hanno accertato che l'uomo era sottoposto alla misura cautelare emessa il 23 agosto scorso dal gip di Napoli del divieto di frequentazione ed incontro con la ex moglie, e che tra maggio ed agosto scorso, successivamente alla separazione, aveva attuato confronti dell'ex coniuge, comportamenti ossessivi, violenti e vessatori, generando in lei uno stato d'ansia e paura.

Inoltre il 43enne, il 21 agosto e il 3 settembre scorso, era stato arrestato, rispettivamente dal nucleo radiomobile di Napoli e dalla polizia, per analoghi fatti. La vittima è stata medicata in ospedale per lesioni guaribili in 4 giorni. Fonte Il Mattino 
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07