Uccide la moglie e si suicida In casa i loro gemellini di 4 anni

Un uomo di 30 anni, Raffaele Ottaviani, ha ucciso a coltellate la moglie, Ivana Scintilla, e si è poi tolto la vita. E' successo a Cattolica, in provincia di Rimini. Al momento del delitto in casa c'erano anche i loro due figli gemelli, di 4 anni. L'uomo pare abbia agito per gelosia nei confronti della compagna, di 27 anni. La coppia, di origine siciliana, viveva in Romagna da diversi anni. Sul posto sdono intervenuti i carabinieri.
La famiglia viveva da un paio di anni a Cattolica, nella palazzina di via Cabral dove si è consumato il delitto.

Ottaviani gestiva un'attività di rottamazione a San Giovanni in Marignano, sempre ne Riminese. Fonte TgCom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07