"Ci vedremo tutti all'inferno": così il killer satanista ai giudici

"Ci vedremo tutti all'inferno": così il satanista Caius Veiovis ha accolto la sentenza di una Corte del Massachusetts che lo ha condannato all'ergastolo per triplice omicidio. Secondo quanto ricostruito, l'uomo, noto non solo per la sua carriera criminale, ma anche per il suo aspetto bizzarro, con tanto di "impianto di corna" e un tatuaggio sulla fronte con la scritta "666", avrebbe sequestrato, ucciso e fatto a pezzi tre uomini.
Il delitto sarebbe maturato nell'ambiente degli "Hell's Angels": Caius Veivois per entrare nel gruppo si era detto disponibile a uccidere un uomo che minacciava di denunciare gli stessi Angels. Gli altri due omicidi sarebbero stati commessi per eliminare possibili testimoni del primo assassinio. Fonte TgCom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07