Università: Ecco gli atenei con la media voti più alta

Abbiamo ricercato il voto medio degli studenti dei 62 atenei italiani che aderiscono ad Almalaurea e formato una speciale classifica degli studenti col libretto più ricco di voti soddisfacenti, relativamente all’anno 2013. Che sia o meno, la media voto degli esami, corrispondente ad un alto grado di preparazione è una questione atavica su cui è difficile pronunciarsi. Ovvero, più verosimilmente, si potrebbe dire che una media voto più alta dovrebbe corrispondere ad una preparazione media più alta. Ma siamo sicuri, d’altro canto, che non è sempre cosi. Spesso può accadere che il metodo di valutazione sia più elastico che altrove, magari frutto di una politica di ateneo che mira alla crescita del numero degli studenti, 'sedotti' da voti alti e lauree veloci. Ma siamo sempre lì. Spesso può accadere il contrario. Ad esempio che atenei molto virtuosi seguano i loro studenti a regola d’arte e li portino ad una preparazione di eccellenza che poi si traduce in voti di un certo spessore. Per questo motivo, preferiamo elencare il frutto delle nostre ricerche, dando l’opportunità al lettore di farsi un’idea sul perché in quel dato ateneo, ci sia una media voto più o meno bassa. In particolare, crediamo che gli stessi studenti – chi meglio di loro – sapranno intuire se i voti troppo bassi o troppo alti del proprio ateneo, siano frutto del relativo grado di preparazione degli studenti  o della  elasticità dei docenti.
Sulla base dei dati Almalaurea, Milano Vita San Raffaele si conferma al primo posto – come già accaduto per la classifica del numero dei laureati in corso – tra le Università più virtuose in Italia. L’Orientale terzo (già secondo nella classifica 2012 della media voto di laurea), la Lumsa di Roma al sesto posto, con Firenze e Roma 3 al settimo posto. Molto alta la media voto anche di Siena e Bologna tra le prime dieci posizioni. Nella media Federico II e Tor Vergata. La Sapienza e Sun, a metà classifica, rispettivamente 14° e 15° posto. Media molto bassa a Torino, 19° posto. Ultima la Pathenope, che risultava già penultima nella classifica della media voto di laurea.
La classifica. 1. Milano Vita San Raffaele 27,8; 2. Siena Stranieri 27,6; 3. L’Orientale 27,3; 4. Venezia Iuav 27,1; 5. Macerata 26,9; 6. Lumsa 26,8; 7. Firenze 26,7, Roma 3 26,7; 8. Bari 26,6, Siena 26,6; 9. Trieste 25,5, Bologna 26,5, Bolzano 26,5, Cagliari 26,5, Catania 26,5, Verona 25,5, Salento 26,5, Sassari 26,5; 10. Venezia Ca’ Foscari 26,4, Urbino 26,4, Perugia 26,4, Foggia 26,4; 11. Roma Tor Vergata 26,3, Perugia Stranieri 26,3, Napoli Federico II 26,3, L’aquila 26,3, Roma Campus Bio Medico 26,3; 12. Torino 26,2, Trento 26,2, Genova 26,2, Messina 26,2; 13. Marche Politecnica 26,1, Modena e Reggio Emilia 26,1, Padova 26,1, Molise 26,1, Ferrara 26,1, Valle d’Aosta 26,1; 14. Roma La Sapienza 26,0, Basilicata 26,0, Camerino 26,0, Tuscia 26,0; 15. Napoli Sun 25,9, Bari Politecnico 25,9, Chieti e Pescara 25,9, Teramo 25,9, Enna Kore 25,9, Reggio Calabria Mediterranea 25,9, Sannio 25,9; 16. Udine 25,8, Insubria 25,8; 17. Roma Foro Italico 25,6, Parma 25,6, Calabria 25,6, Cassino e Lazio Meridionale 25,6, Lum Casamassima 25,6; 18. Piemonte Orientale 25,5, Roma Unint 25,5, Catanzaro 25,5; 19. Torino 25,4, Liuc Castellanza 25,4; 20. Milano Iulm 25,3; 21. Napoli Parthenope 25,2.

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07