Scava una buca in spiaggia, bimba di 9 anni muore sepolta viva sotto la sabbia

Una giornata in spiaggia con la famiglia si è trasformata in tragedia quando una bambina di 9 anni è rimasta sepolta viva quando la buca che stava scavando nella sabbia le è collassata addosso. E' avvenuto lo scorso venerdì su una spiaggia dell'Oregon, negli Stati Uniti. La vittima si chiamava Isabel Grace Franks ed è rimasta soffocata per un tragico incidente. I vigili del fuoco di Lincoln City hanno confermato che la piccola è rimasta per cinque minuti sotto la sabbia. Quando i paramedici sono arrivati in spiaggia hanno trovato la famiglia e i presenti intenti a scavare con le mani nel tentativo di salvarla.
La bambina, una volta tirata fuori dalla buca, è stata trasportata in ospedale, dove è deceduta un'ora dopo. Fonte Leggo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07