Salerno: Minaccia la moglie con la pistola per costringerla a far l'amore: arrestato

Arrestato a Cava de’ Tirreni, dalla Polizia di Stato, un uomo che da anni maltrattava la moglie, costringendola anche, con violenza e minacce, ad avere rapporti sessuali.

L’arresto è frutto delle indagini avviate dal Commissariato di pubblica sicurezza di Cava dopo la denuncia, formalizzata dalla moglie dell’uomo, maltrattata da anni a causa del comportamento violento del marito, il quale giungeva anche a minacciarla con un noccoliere e con una pistola, pur di costringerla ad avere rapporti sessuali con lui.

Nell’ambito di tali indagini, nel pomeriggio di ieri, i poliziotti del Commissariato hanno fermato e perquisito T. F., cavese di 55 anni, e gli hanno trovato addosso un noccoliere di metallo; successivamente gli agenti hanno perquisito la sua abitazione trovando e sequestrando una pistola Beretta con matricola abrasa.

L'uomo è stato arrestato perché ritenuto responsabile di detenzione illegale di arma clandestina, porto di oggetto atto ad offendere (il noccoliere), maltrattamento in famiglia e violenza sessuale. Fonte il mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07