Il cervello sa quanto durerà il vostro amore?

L’intensità e la durata di una storia d’amore sono scritte nel cervello. È quanto dimostra uno studio della Brown University di Providence (Usa), che, attraverso la risonanza magnetica, ha evidenziato grosse differenze nell’attivazione cerebrale tra le coppie più solide e le più fragili.

QUESTIONE DI BELLEZZA. La relazione si è rivelata molto più duratura per chi ha mostrato un’attività maggiore nell’area che reagisce alla bellezza visiva, e minore in quella più sensibile al senso critico, dimostrando che l’amore è più solido quando si accompagna a una visione positiva del compagno e a un’attitudine a moderare i conflitti. Fonte Focus

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07