Donna si suicida lanciandosi nella vasca dei coccodrilli allo zoo

Una donna thailandese di 65 anni, di Bangkok, si è tolta la vita tuffandosi in una vasca piena di coccodrilli. A confermare la notizia è stata la polizia locale. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto Wanpen Inyai togliersi le scarpe e saltare dentro il fosso profondo 3 metri con centinaia di coccodrilli adulti, allo zoo 'Samut Prakarn Crocodile'. Lo staff del parco ha tentato invano di salvarla, cercando di allontanare con dei lunghi bastoni i rettili che stavano per attaccarla.

Secondo la polizia, alcuni membri della famiglia della donna avevano raccontato che sembrava depressa e che avevano dato l'allarme in seguito alla sua scomparsa. Già nel 2002 un'altra donna si era suicidata nello stesso modo e nello stesso zoo. Il proprietario del parco, Uthen Youngprapakorn, ha riferito ai media locali che presto lo zoo si doterà di nuove misure di sicurezza, mentre alcune recinzioni sono state già installate dopo l'incidente. Fonte il Messaggero

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07