Ricerca scientifica: “L’alcool stimola la creatività”

E’ una leggenda popolare che l’alcool aiuti la creatività. Ci sono delle basi di verità in questa teoria? Dei ricercatori del dipartimento di psicologia dell’Università di Chicago hanno cercato di scoprirlo.

L’esperimento ha coinvolto un gruppo di soggetti a ad una parte dei quali è stata fatta bere vodka finché non hanno raggiunto un tasso alcolico di 0,75 (peraltro, entro i limiti di legge di molti stati USA): non si parla dunque di soggetti ubriachi, ma di piuttosto un consumo di alcool comunque relativamente moderato.
I partecipanti sono stati sottoposti al Remote Associates Test (RAT) un test basato sulle associazioni mentali che viene comunemente usato per determinare la creatività potenziale di un individuo.

E’ emerso che i soggetti che avevano bevuto la bevanda alcolica ottenevano un punteggio più elevato nel test RAT e lo completavano in meno tempo.
Fonte Notizie del mondo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07