Routine 'serale' migliora la qualita' del sonno

Le persone che hanno una precisa routine prima di andare a dormire, ad esempio cenando sempre alla stessa ora, prendono sonno piu' facilmente e si svegliano meno durante la notte. Lo afferma uno studio dell'universita' dell'Alabama pubblicato dal 'Journal of Gerontology: Series B', secondo cui pero' per gli anziani la relazione e' meno netta. Lo studio ha incluso 50 adulti tra i 18 e i 30 anni e altrettanti anziani tra i 60 e i 75, cui e' stato chiesto di tenere un diario delle proprie abitudini prima di andare a letto e delle valutazioni della qualita' del sonno per due settimane. Per i piu' giovani si e' trovata una relazione tra la qualita' del sonno e il fatto di compiere le stesse azioni alla stessa ora, ad esempio la cena, indipendentemente dall'orario. Negli anziani invece la relazione sembra essere inversa, con le persone che dormono meglio se variano l'orario. Fonte Agi

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07