Papa Francesco, telefonata alla madre di Elisa Claps 

Papa Francesco ha telefonato a Filomena Iemma, madre di Elisa Claps, la ragazza uccisa a Potenza. Il cadavere della giovane fu ritrovato nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità il 17 marzo 2010, a 17 anni dalla sua scomparsa. Il Pontefice ha detto alla donna che ricordava nelle sue preghiere sia Elisa sia il padre, Antonio Claps, malato da tempo e morto mercoledì.
Papa Bergoglio ha parlato con la mamma di Elisa direttamente sul suo cellulare e la notizia del colloqui è stata confermata a Potenza da fonti ufficiali.

E proprio mercoledì è morto il padre della ragazza, Antonio, che non era mai comparso in pubblico, nella lunga vicenda della scomparsa della figlia. Per l'omicidio della giovane Danilo Restivo è stato condannato in primo e in secondo grado a trent'anni di reclusione. Fonte TgCom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07