Napoli, accoltella la fidanzata che lo vuole lasciare: arrestato

Gli agenti del commissariato di Frattamaggiore, hanno arrestato oggi un 22enne peruviano Joe Nilton Martel Conception, in quanto accusato dei reati di tentato omicidio e detenzione abusiva di arma da taglio. Il giovane, originario di Lima ma residente a San Donato Milanese, aveva convinto la ragazza, una 21enne di Frattaminore, a raggiungerlo presso un albergo di Frattamaggiore per discutere sulla loro relazione. La giovane aveva infatti deciso di lasciarlo. Al termine di un’accesa discussione, lo straniero ha preso un coltello e ha più volte colpito la ragazza, prima alla gola ferendola gravemente e poi agli arti superiori. La giovane infatti con le braccia aveva tentato di difendersi dalle numerose coltellate. Le urla hanno allarmato il personale dell’albergo che ha avvisato la polizia. Gli agenti sono quindi arrivati subito sul posto ed entrando nella camera dell’albergo hanno trovato il peruviano con ancora il coltello tra le mani e copiose macchie di sangue ovunque. La ragazza è stata subito portata al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio dove è stata immediatamente ricoverata, medicata e tenuta in osservazione per le riscontrate ferite da arma da taglio alla gola, alla mano sinistra ed all’avambraccio destro. Non versa in pericolo di vita ma le sue condizioni sono serie. In seguito alla perquisizione della camera, i poliziotti hanno quindi rinvenuto e sequestrato materiale cartaceo e digitale sul quale il peruviano aveva annotato i suoi propositi omicidi. Joe Nilton Martel Conception è stato quindi arrestato e condotto al carcere di Poggioreale. Fonte: Il Mattino
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07