Lettera d'amore in bottiglia scritta 20 anni fa, ritrovata e riconsegnata al mittente

Venti anni fa Zoe Averianov, oggi 33enne, inglese sposata e madre di un bimbo di 5 anni,
scrisse una lettera, la nascose in una bottiglia e la lanciò in mare, al largo della costa di Hull, nella contea dello Yorkshire. Una coppia olandese l'ha ritrovata e l'ha riconsegnata alla donna a Natale.Zoe a 10 anni aveva scritto il messaggio, ancora leggibile, nonostante il tempo e lo aveva nascosto in una bottiglia. Poi lo aveva lanciato in mare, sperando che qualcuno lo trovasse.
La bottiglia in 20 anni ha percorso 350 miglia e non ha mai raggiunto il ragazzo a cui era destinata e che Zoe aveva conosciuto su un traghetto diretto in Germania.

Due coniugi, Piet e Jacqueline Lateur, l'hanno trovata passeggiando in riva al mare con il loro cane e hanno scritto al vecchio indirizzo di Zoe, che aveva firmato il messaggio con il cognome da nubile Limon, dove l'ha ricevuta suo padre. La consegna ad un'emozionata Zoe è avvenuta il giorno di Natale. Fonte Leggo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07