Donna pagata per sposare trans, carabinieri interrompono nozze

Un 50enne di Imperia, già coinvolto in un'indagine sul favoreggiamento della prostituzione, e il suo compagno, una transessuale brasiliana di 30 anni, sono stati arrestati per aver combinato il matrimonio di quest'ultimo con una 40enne bergamasca. La donna sarebbe stata retribuita per convogliare a nozze con la transex, che si sarebbe così garantita la cittadinanza italiana. Il rito, interrotto dai carabinieri di Alassio, si stava celebrando a Bergamo.
Dalle indagini, inoltre, è emersa una vera e propria organizzazione che agganciava ragazze provenienti dal Brasile per farle poi prostituire in Italia. Fonte TgCom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07