Cervello: caffeina potenzia la memoria e prolunga i ricordi

Il caffe' come stimolante anche per la memoria. A scoprirlo, uno studio di Michael Yassa e colleghi della John Hopkins University pubblicato sulla rivista 'Nature Neuroscience'. Secondo la ricerca la caffeina avrebbe un effetto positivo sulla memoria a lungo termine, rinforzando determinati ricordi anche a distanza di 24 ore dalla sua assunzione. "L'effetto di potenziamento della memoria - spiega Yassa - era gia' noto. Noi abbiamo documentato per la prima volta uno specifico effetto sulla riduzione dell''oblio' a oltre 24 ore di distanza". Gli scienziati hanno messo alla prova alcuni volontari in test mnemonici facendo loro assumere duecento milligrammi di caffeina oppure un placebo. La caffeina 'radicava' piu' profondamente le memorie aumentando i livelli di 'ritenzione' mnemonica e permettendo ai ricordi di permanere anche per oltre 24 ore. Fonte Agi

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07