Uccide madre e una donna Ex guardia giurata 35enne in fuga

Duplice omicidio a Latina. Un uomo di 35 anni, Roberto Zanier, ex guardia giurata, ha ucciso la madre e un'altra donna, quest'ultima di origine romena. L'uomo è fuggito subito dopo gli omicidi che sono stati compiuti in due diverse strade della città. Feriti anche il figlio della donna romena e il marito. All'origine dei delitti un litigio di natura economica.
Una delle vittime, madre dell'omicida, si chiamava Norina Londero e aveva 68 anni. La donna romena, Elena Tudos ne aveva 44. Il figlio di quest'ultima, ferito gravemente, ha 21 anni.

All'origine del raptus di follia che ha portato Roberto Zanier ad uccidere, ci sarebbe una lite avuta con la famiglia di immigrati alla quale l'omicida aveva affittato un pollaio. Secondo una prima ricostruzione della Polizia l'uomo avrebbe ucciso prima la donna romena e poi sua madre.

Zanier è fuggito a bordo di una Renault Kalos: è armato di una pistola. Posti di blocco e controlli sono stati disposti dalla Questura di Latina in tutta la zona. Il padre di Zanier si trova in questo momento negli uffici della questura per essere ascoltato sulla dinamica di quanto avvenuto. Sui luoghi del duplice omicidio sono al lavoro il medico legale e la polizia scientifica di Roma e Latina. Fonte TgCom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07