Perugia, in vendita la casa del delitto di Meredith

La casa dove, a Perugia, venne uccisa Meredith Kercher, è stata messa in vendita. Un cartello è stato apposto sul cancello d'ingresso alla villetta di via della Pergola ma l'immobile è proposto anche sul sito di un'agenzia specializzata. Descritta come "casa indipendente" di circa 150 metri quadri, nel centro storico di Perugia, l'abitazione ha un prezzo di 460mila euro.
L'annuncio descrive una casa da sogno, senza ovviamente alcun riferimento a quanto accaduto quella drammatica notte, tra il primo e il 2 di novembre 2007, quando la giovane studentessa inglese è stata uccisa.

"Adiacente all'università per stranieri: caratteristico complesso composto da due unità immobiliari indipendenti con possibilità di recupero cubatura e realizzo di una terza unità, con annessi 5.000 mq di terreno ed una corte pertinenziale esclusiva capace di ospitare sette posti auto. In ottime condizioni", si legge sul sito web di un'agenzia immobiliare.

Dopo l'omicidio, la villetta è stata per molto tempo sotto sequestro, per consentire agli inquirenti di raccogliere tutte le prove necessarie per vederci più chiaro e per capire cosa fosse realmente accaduto quella notte.

Successivamente, l'abitazione era stata affittata. Fonte TgCom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07