Autolesionismo: 1/5 ragazze adolescenti si infligge ferite

Le adolescenti hanno una grande tendenza ad autoinfliggersi ferite, e lo fanno davanti ad altre persone molto piu' spesso di quanto si creda. Lo afferma uno studio della Massey University di Auckland, in Nuova Zelanda, ancora non pubblicato ma reso noto in un comunicato. Per lo studio e' stato investigato il comportamento di 387 ragazze tra 13 e 16 anni, di cui 84, piu' di un quinto, hanno ammesso di infliggersi ferite. "Ci sono stati dei risultati sorprendenti - spiegano gli autori - circa il 23 per cento ha ammesso di averlo fatto di fronte a un'altra persona, mentre il 12 lo ha fatto insieme a qualcun'altro. Non ci aspettavamo dei numeri cosi' alti, non possiamo dire che questa pratica sia diventata "cool" ma di sicuro c'e' una desensibilizzazione, e non e' piu' considerata cosi' sbagliata". Fonte Agi

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07