Napoli, falsi incidenti d'auto: 400 indagati per truffa alle assicurazioni

I carabinieri e la guardia di finanza di Nola, in provincia di Napoli, hanno scoperto un'organizzazione specializzata in truffe alle assicurazioni per falsi incidenti stradali. Nell'inchiesta sono indagate oltre 400 persone, tra le quali numerosi medici e avvocati. Sono state eseguite anche diverse misure cautelari.L'inchiesta ha portato alla luce centinaia di casi di falsi incidenti stradali, per rimborsi illeciti superiori a un milione e mezzo di euro.Nei confronti dei medici e degli avvocati coinvolti nell'inchiesta è stata disposta l'interdizione dall'esercizio della professione oltre al sequestro dei beni, tra cui ville, studi medici, auto di lusso e conti correnti utilizzati per gestire le attività illecite, per un valore di oltre quattro milioni di euro. Fonte Tgcom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07