Cervello: svelato meccanismo attivazione della memoria

La proteina fosfatasi 1 (PP1) e' nota per essere un regolatore chiave della plasticita' delle sinapsi, il fenomeno attraverso cui i neuroni rimodellano le loro connessioni sinaptiche al fine di conservare e trasmettere informazioni, attivita' alla base dell'apprendimento e della memoria. Adesso un nuovo studio della Rockefeller University ha scoperto alcuni inediti meccanismi che permettono ai neuroni di attivare la Pp1. Il primo "attore" del fenomeno sembra sia il neurotrasmettitore Nmda. Quando l'Nmda attiva le sinapsi neuronali, spegne un enzima, il Cdk5 che altrimenti inibirebbe la Pp1. Il processo permette alla Pp1 di attivarsi e promuovere il rimodellamento sinaptico. Lo studio e' stato pubblicato sul 'Journal of Cell Biology'.  Fonte Agi

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07