Napoli, si fa trovare sul letto con un coltello al fianco per terrorizzare la moglie

Dopo aver preso per un braccio la ex moglie ed aver minacciato di gettarla sotto un' auto, ha atteso in casa la donna, disteso sul letto, con un coltello al fianco.Un uomo di 39 anni, Diego Spagnuolo, è stato arrestato nel pomeriggio di ieri dalla polizia con l' accusa di atti persecutori.Spagnuolo separato dal 2011 dalla donna dalla quale aveva avuto tre figli, aveva già aggredito la donna ed uno dei figli il 27 marzo scorso.Il giorno successivo aveva minacciato con un coltello la ex moglie. Successivamente, si era reso responsabile di altri episodi di violenza e minacce, che la donna aveva denunciato alla polizia. Ieri mattina Spagnuolo ha afferrato per un braccio la ex moglie minacciando di spingerla sotto un' auto. Nel pomeriggio, dopo che la donna aveva denunciato l' accaduto, si è fatto trovare in casa, dopo essere entrato da una finestra, disteso sul letto e con un coltello appoggiato su una sedia al suo fianco. La donna è corsa al Commissariato San Carlo Arena a riferire l' accaduto. Spagnuolo è stato raggiunto ed arrestato dagli agenti di una volante. Fonte Il Mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07