Guadagnare ricevendo telefonate indesiderate? Qualcuno ci riesce.

Normalmente le telefonate di marketing indesiderate sono un fastidio per molti. Ma se molti si rassegnano o cercano di tagliare il più possibile corta la telefonata, qualcuno ha trasformato il fastidio in un’occasione di guadagno.Un inglese, Lee Beaumont, stufo di ricevere continuamente offerte commerciali per telefono, ha convertito la sua linea fissa in un numero a pagamento.L’uomo, che vive a Leeds, si è informato su Internet ed ha visto che il costo per attivare un numero a pagamento era di sole 10 sterline più IVA: da novembre 2011 (quando ha attivato quest’opzione) ha guadagnato oltre 300 sterline. Non una cifra da capogiro, ma comunque tale da rendere più tollerabile il fastidio. Beaumont è anzi deluso del fatto che le telefonate sono diminuite da quando ha attivato il numero a pagamento, scendendo da 30 al mese.

L’uomo indica il numero a pagamento in tutti i moduli di registrazione o di richiesta informazioni, in modo che sia quello che poi usano le aziende per contattarlo, mentre ha un altro numero personale per farsi contattare da familiari ed amici.L’autorità di gestione telefonica però potrebbe prendere provvedimenti contro Beaumont ora che il suo caso ha avuto notorietà, e scoraggia altri da fare lo stesso: “I numeri a pagamento non sono pensati per essere usati in questo modo e vorremmo scoraggiare tutti dal seguire quest’idea, perché sarebbero responsabili delle conseguenti violazioni contrattuali, con le sanzioni che che ciò comporta”. Fonte Notizie del mondo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07