Muore dopo una vita da barbone,ma lascia un'eredità di 20 milioni

È morto senza lasciare uno straccio di testamento, fatta eccezione per quello intestato a un medico - e oggetto di un’inchiesta giudiziaria. Succede a Belluno. Guido Ricci aveva 77 anni. Ricco, ricchissimo. Un patrimonio stimato in circa 20 milioni di euro tra conti correnti e proprietà immobiliari, in Italia e all'estero. Ha sempre però vissuto da solo come un barbone, elemosinando un pasto caldo, un caffè, un bicchiere di vino. Presenziava a tutti gli eventi organizzati in città, per scroccare qualcosa al buffet. Ora si sarebbero fatti vivi dei lontani parenti.
tgcom

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07