Caserta, rapina agli sposi all'uscita dal pranzo di nozze

Sei persone sono state fermate dai Carabinieri con l'accusa di avere compiuto sei rapine ai danni di aziende agricole del casertano.I reati ipotizzati sono rapina, tentativo di rapina, detenzione e porto di armi, estorsione e sequestro di persona. Il gruppo, formato da tre italiani e tre albanesi, entrava in azione armato di pistole e fucili e, dopo aver sequestrato e immobilizzato gli operai, si impossessava di attrezzi agricoli, in particolare trattori di ultima generazione.Alcune ore dopo le rapine chiedeva ai proprietari somme di denaro per la restituzione dei mezzi. Fra gli episodi contestati c'è anche il tentativo di rapina a una coppia di sposi al termine di un pranzo nuziale. All'uscita di un ristorante fra Varcaturo e Ischitella, i rapinatori avvicinarono e minacciarono gli sposi per farsi consegnare i regali nuziali, oltre a ventimila euro in contanti. Fonte Il Mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07