Uccisa per uno scippo di una catenina d'oro: muore battendo la testa

È morta nel reparto rianimazione dell'ospedale «Cannizzaro» di Catania, dopo essere rimasta in coma per due settimane, Angela Borromeo, la donna di 78 anni che il 9 agosto scorso in via Bramante, nel capoluogo etneo, era rimasta vittima di uno scippo di una collanina d'oro ed era caduta per terra battendo violentemente la testa. Il decesso è avvenuto ieri. Ne dà notizia il quotidiano «La Sicilia» di Catania. L'anziana aveva riportato un trauma cranico ed era stata sottoposta ad un intervento chirurgico. Fonte: Il Mattino
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07