Uccide il figlio di 9 anni e si spara. «Voleva fare un dispetto alla ex»

Un 54enne del New Hempshire, Muni Savyon, ha ucciso il figlioletto Joshua, di 9 anni, e poi si è suicidato.Secondo quanto riportato dai media statunitensi, l'omicidio-suicidio ha avuto luogo nell'edificio del 'YWCA Supervised Visitation & Child Exchange Center' di Manchester, nel quale avvengono incontri tra genitori e figli in un contesto - in teoria - sicuro e imparziale. Ultimamente tuttavia, a causa dei tagli al bilancio, era stato ridotto il numero degli agenti incaricati della sicurezza, tanto che sul sito dell'organizzazione è precisato che non è garantita l'incolumità individuale. Le autorità stanno indagando sul movente, ma secondo quanto dichiarato dal capo della polizia David Mara, l'uomo aveva un rapporto tormentato con la madre del bambino. La loro relazione si era interrotta anni fa, ma secondo Mara, a volte Sayvon ha minacciato di uccidere sè stesso, la donna e anche il figlio. Fonte Il Mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07