Stalker minaccia moglie e figlie minorenni: «Vi ammazzo»

Era l'incubo delle tre donne della sua famiglia: la moglie e le due figlie minorenni. Era stato lasciato, le tre cercavano di ricostruirsi una serenità. E lui è tornato a pretendere la sua proprietà: le donne di casa.Ubriaco, si è presentato a casa della ex moglie e delle due figlie minorenni, insultandole e minacciandole di morte.L'uomo, un cinquantenne di Busto Arsizio, nel Basso Varesotto, era già stato colpito dal divieto di avvicinamento alla casa familiare, comminatogli in seguito a numerosi episodi di violenza nei confronti della donna e delle figlie.Solo l'intervento dei carabinieri ha riportato la calma, impedendo ulteriori conseguenze. L'uomo, tuttavia, ha continuato a insultare la ex moglie, finchè non è stato allontanato dai militari e portato in caserma. I carabinieri hanno quindi denunciato l'uomo all'autorità giudiziaria, chiedendo una misura cautelare, che è stata eseguita ieri portando il cinquantenne nel carcere di Busto Arsizio. fonte il mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07