Si avvicina mascherato a una prostituta: «Muori puttana» e la ferisce con una balestra

Una prostituta è stata ferita a Torino da un uomo mascherato che le si è avvicinato e le ha scagliato una freccia con una balestra. La donna, ferita, ha riferito di essere stata avvicinata da un individuo che aveva il volto nascosto da occhiali e da un naso finto. Le ha gridato «muori puttana!» ed ha scoccato il dardo. Colpita a un fianco, è riuscita a estrarre la freccia, poi da sola è andata in ospedale a farsi medicare. Il pm Andrea Padalino procede per tentato omicidio.La vittima dell'aggressione, una romena di 26 anni che esercita abitualmente in corso Traiano, nella zona sud del capoluogo piemontese, è stata medicata all'ospedale Molinette e dimessa con una prognosi di 10 giorni. La donna ha detto agli investigatori della squadra mobile di non esser riuscita a identificare l'aggressore, proprio perchè aveva il volto coperto da grossi occhiali e da un naso finto. Gli agenti stanno indagando principalmente tra le sue conoscenze e ritengono che la donna possa essere stata 'punità da una persona che conosce. Tuttavia non escludono anche l'ipotesi che si sia trattato del gesto di uno squilibrato. fonte il mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07