Pedofilia, abusa di tre fratellini: arrestato 45enne

 I carabinieri della stazione di Codogno, su ordinanza del Gip del Tribunale di Lodi, hanno arrestato un uomo di 45 anni per violenza sessuale ai danni di minori e corruzione di minorenni. Dalle indagini è emerso che l'uomo a cui venivano affidati temporaneamente tre fratellini (due bambine ed un bambino), tutti al di sotto dei 10 anni, dietro minaccia, ha indotto una delle bambine a subire atti sessuali, che la stessa piccola, assistita dagli psicologi, ha definito «schifosi».Secondo quanto emerso l'uomo ha coinvolto anche il fratellino della bambina e, in alcuni casi, anche l'altra sorellina. Le violenze sarebbero proseguite per oltre un anno e fino a poco tempo fa l'uomo era riuscito, minacciando i bambini che li avrebbe picchiati se avessero parlato, a tenere segrete le sue perversioni. Le violenze si sono svolte a casa dei bambini dove l'uomo si recava per accudirli. I bambini sono ora seguiti da psicologi e strutture sociali adeguate. fonte il mattino

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07