Mangiare troppo restringe il cervello

Scienziati australiani hanno scoperto un legame diretto fra il diabete tipo 2 e una riduzione delle funzioni cerebrali, e lanciano un avvertimento agli anziani: non mangiate troppo. Secondo un studio dell'Istituto Garvan di Sydney, le persone anziane che mangiano in eccesso sono a grave rischio di contrazione del cervello e di demenza. Il diabete di tipo 2 si sviluppa quando una persona geneticamente suscettibile va in sovrappeso e non riesce più a regolare i livelli di zucchero nel sangue.Fonte: Ansa
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07