Jennifer Lopez, uno stalker ha vissuto in casa sua per giorni

Mentre Jennifer Lopez era in giro per il mondo, impegnata nella sua tournée, un uomo si è introdotto nella sua villa di Southampton e ci è rimasto per più di una settimana. Lo stalker si chiama John Dubis, 49 anni, e ora si trova in carcere con diversi capi d'accusa. Non è chiaro come lo stalker sia riuscito ad introdursi nella proprietà newyorkese della popstar, stabilendosi nella zona piscina. La sua presenza era stata notata dai vicini di J Lo, che però hanno pensato potesse trattarsi di un membro del suo staff. Invece Dubis, quando è stato sorpreso dai veri dipendenti della Lopez lo scorso 8 agosto, è subito stato arrestato dalla polizia, che lo ha incarcerato, E' accusato di furto con scasso e stalking e il 28 agosto si dovrà presentare in tribunale; nel frattempo, potrà uscire di prigione versando una cauzione di 100mila dollari. L'artista di origine portoricane non ha rilasciato alcun commento sull'accaduto. Fonte: TgCom
2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07