13enne si lancia dal balcone dopo litigio a casa

Lotta tra la vita e la morte un ragazzino di 13 anni che ieri sera, intorno all'ora di cena, si è gettato dal balcone di casa sua, al terzo piano di una palazzina, a Osimo (Ancona). Il ragazzo avrebbe fatto un salto di un decina di metri riportando gravi fratture multiple. Si ignorano al momento i motivi del gesto, ma secondo quanto riportano oggi i quotidiani locali, il 13enne si sarebbe lanciato nel vuoto dopo un litigio in casa. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri. Fonte Leggo

2015 Psicogiuridico.it. Associazione Interdisciplinare di Psicologia e Diritto - C.F. 95131130635. E-mail: info@psicogiuridico.it - Tel: 081.553.91.78 - Fax: 081.011.16.07